Napolitanata: tra musica e folklore

logo-completo-per-carmine

Riscoprire e comunicare il valore della canzone classica napoletana: è questo l’obiettivo di Naputitanata, la prima vera sala concerti dedicata alla musica partenopea.

La passione di alcuni giovani artisti napoletani, in collaborazione con il Comune di Napoli, ha dato vita a un progetto unico nel suo genere: la creazione di una sala concerti unicamente dedicata alla canzone classica napoletana, da sempre apprezzata in tutto il mondo.

Un patrimonio musicale enorme, da O’ Sole mio a Torna a Surriento, fino alla tradizionale Tarantella.

Parlare semplicemente di concerti sarebbe riduttivo. Gli eventi proposti da Napulitanata sono qualcosa che somiglia agli spettacolo di fado di Lisbona o a quelli spagnoli di flamenco: l’interazione tra gli artisti e il pubblico è molto forte e rende ogni evento un’esperienza irripetibile per chi vi assiste.

I turisti, sia italiani che stranieri, sembrano già essere estasiati da quest’iniziativa. Ma non si pensi che Napulitanata sia nata e si rivolta solo a chi arriva da fuori a visitare la città: sono tantissimi, infatti, i napoletani che assistono agli spettacoli, desiderosi di riscoprire le radici culturali della loro terra, attraverso il suo immenso patrimonio musicale.

 

Napulitanata è in Piazza Museo Nazionale 10, 11, sotto i porticati della Galleria Principe di Napoli (di fronte al Museo Nazionale).
Info: http://www.napulitanata.com

Annunci